La neurotossina nicotina - perché il fumo disturba il sonno

I fumatori dormono meno bene, ma perché? Il fumo di sigaretta e la nicotina che contiene sono dannosi per la nostra salute e hanno un impatto negativo sul nostro sonno. Qui puoi scoprire come la nicotina agisce sull'organismo e perché il fumo impedisce non solo una sana quotidianità, ma anche un sonno ristoratore.

Sommario

  1. Il fumo a rischio per la salute
  2. La neurotossina nicotina
  3. Come funziona la nicotina?
  4. Come la nicotina e il fumo danneggiano il sonno
  5. Panoramica: l'effetto della nicotina sul sonno
  6. Non fumare per dormire meglio

Il fumo a rischio per la salute

Quasi un quarto dei tedeschi prende regolarmente una sigaretta, anche se il fumo è considerato uno dei maggiori rischi per la salute evitabili per noi umani e provoca gravi danni a lungo termine sia al corpo che alla psiche. Il principale ingrediente attivo nicotina in particolare colpisce l'organismo in un'ampia varietà di modi dannosi e non solo porta a una forte dipendenza, ma previene anche il sonno ristoratore e favorisce lo sviluppo di disturbi del sonno.

La neurotossina nicotina

smartsleep Schlafmagazin: Struktur des Nervengifts Nikotin

La nicotina è un composto chimico presente in natura e, come l'alcol o la caffeina, è una delle cosiddette neurotossine. Si trova naturalmente in particolare nelle foglie della pianta del tabacco ed è quindi uno dei principali ingredienti attivi in ​​tutti i prodotti del tabacco e nelle sigarette. Una sigaretta standard contiene fino a 13 mg di nicotina, di cui tra 1 e 2 mg vengono assorbiti direttamente dall'organismo attraverso il fumo. A causa del suo effetto stimolante sull'organismo umano e su varie aree del sistema nervoso, la nicotina può compromettere la salute in molti modi e anche disturbare notevolmente il nostro sonno.

Come funziona la nicotina?

Dopo l'inalazione, la nicotina raggiunge il cervello in pochi secondi e lì attiva il cosiddetto sistema di ricompensa, che aumenta la produzione dell'"ormone della felicità" dopamina. Questo innesca sensazioni di rilassamento e benessere, che sono in gran parte responsabili del potenziale pericolosamente di dipendenza del principio attivo. Perché la nicotina agisce rapidamente, ma viene scomposta altrettanto rapidamente e quindi deve essere aggiunta di nuovo per mantenere l'effetto.

smartsleep Schlafmagazin: Die Wirkung und Wirkdauer von Nikotin

La nicotina non è chiamata "veleno per i nervi" senza motivo! La nicotina innesca principalmente lo stress nel corpo e stimola il rilascio degli ormoni dello stress noradrenalina, adrenalina o vasopressina. Questo mette il nostro corpo in allerta, provocando un aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna, la costrizione dei vasi sanguigni e l'attivazione del sistema nervoso. Il consumo ripetuto di nicotina mette il nostro corpo in uno stato di stress ancora e ancora, il che significa che la nostra funzione nervosa e il sistema cardiovascolare ne risentono a lungo termine. E non solo, perché la nicotina influisce anche sul metabolismo dei grassi e sulla regolazione dei livelli di zucchero nel sangue, danneggia il sistema gastrointestinale e favorisce l'attivazione di sostanze cancerogene.

Come la nicotina e il fumo danneggiano il sonno

I fumatori trovano più difficile addormentarsi, dormire più brevi e meno riposanti: studi e sondaggi scientifici lo hanno dimostrato. Secondo gli studi, il consumo regolare di sigarette rende più difficile addormentarsi, riduce la qualità del sonno e la sensazione di riposo al mattino successivo e nel complesso garantisce un sonno significativamente più breve. L'esame dell'attività cerebrale delle persone del test che fumano ha mostrato che hanno trascorso relativamente meno tempo nel sonno profondo ma più tempo in uno stato di sonno più leggero rispetto alle persone del test non fumatori.

Il motivo risiede sicuramente nell'interazione dei diversi principi attivi che vengono assorbiti dall'organismo quando si fuma.La nicotina, in particolare il principale ingrediente attivo, stimola i nervi e compromette importanti funzioni corporee come il metabolismo, la produzione ormonale o il sistema cardiovascolare, alterando il ritmo naturale del sonno e impedendo al nostro organismo di riposarsi correttamente e addormentarsi. Inoltre, il sonno profondo ridotto assicura che il corpo e il cervello non possano rigenerarsi a sufficienza durante la notte. Infine, ma non meno importante, anche la funzione polmonare e le vie aeree soffrono del fumo dannoso, in modo da impedire la libera respirazione durante il sonno. Statisticamente, i fumatori russano più frequentemente, il che ha anche un effetto negativo sul sonno.

smartsleep Schlafmagazin: Schlecht schlafen und wach liegen durch Nikotin und Rauchen

Panoramica: l'effetto della nicotina sul sonno

  • Difficile addormentarsi: La nicotina attiva il sistema nervoso e mette il corpo sotto stress, prevenendo il rilassamento serale e mantenendo svegli più a lungo le persone colpite.
  • Durata del sonno ridotta/mancanza di sonno: La nicotina interrompe il ciclo naturale sonno-veglia e riduce la durata del sonno notturno
  • Scarsa qualità del sonno/ridotta qualità del sonno: La neurotossina sembra avere un effetto negativo sull'alternanza tra le fasi del sonno, soprattutto all'inizio della notte, e ridurre la percentuale di sonno profondo in generale, riducendo la qualità del sonno e rende il sonno meno riposante.

Non fumare per dormire meglio

Il fumo influisce sulla nostra salute e la danneggia anche, alterando notevolmente il sonno. I disturbi del sonno e l'insonnia fanno sì che soffriamo di affaticamento, scarse prestazioni e stress nel giorno. Questo, a sua volta, è anche dannoso per la salute e rende il sonno ancora più difficile, il che a sua volta aumenta il desiderio per gli effetti rilassanti della nicotina. Un circolo vizioso che dovremmo assolutamente evitare. Affinché non solo possiamo dormire bene, ma condurre una vita lunga e sana, dovremmo astenerci dal fumare in qualsiasi forma o almeno cercare di ridurre al minimo il consumo di nicotina.

Conclusione

  • Il fumo è uno dei maggiori rischi per la salute e non solo riduce la qualità della vita, ma favorisce anche disturbi del sonno e insonnia, che sono anche dannosi per la salute.
  • La nicotina è una neurotossina che, essendo il principale ingrediente attivo nei prodotti del tabacco, ha un effetto particolarmente dannoso sulla funzione nervosa e sul sistema cardiovascolare e ha un alto potenziale di dipendenza.
  • La nicotina provoca problemi ad addormentarsi, riduce la durata del sonno e rende il sonno meno riposante.

Saluti ea presto!

.

lascia un commento

Tutti i commenti vengono esaminati prima della pubblicazione