Dormire al caldo – 6 consigli di esperti

Estate, sole, insonnia! Con il caldo durante il giorno, le temperature salgono anche di notte e disturbano un sonno ristoratore. In Germania, una persona su tre dorme male nelle alte temperature estive. Scopri qui quali suggerimenti puoi utilizzare per sostenere il tuo sonno in estate e assicurarti notti riposanti e un buon sonno nonostante il caldo.

Sommario

      1. Dormire poco in estate
      2. Perché il caldo disturba il sonno
      3. 6 consigli per dormire al caldo
      4. Conclusione

      Dormire poco in estate

      Accidenti, piuttosto caldo! Soprattutto di notte, l'estate tanto attesa mostra nuovamente i suoi lati negativi, perché alle alte temperature un sonno ristoratore diventa una sfida per molte persone. Il fatto che di notte sudiamo copiosamente, ci svegliamo ancora e ancora o non riusciamo ad addormentarci influisce sulla durata e sulla qualità del nostro sonno e interrompe così gli importanti processi di rigenerazione che costituiscono le nostre prestazioni e la nostra salute durante il giorno. Con alcuni semplici accorgimenti, tuttavia, puoi migliorare rapidamente le tue condizioni di sonno, proteggere il tuo corpo dai disturbi del sonno legati al calore e dormire di nuovo riposando nonostante il caldo.

      Perché il caldo disturba il sonno?

      Il nostro corpo regola la propria temperatura la sera quando stiamo riposando.L'orologio interno fa sì che la temperatura corporea scenda lentamente prima di dormire e utilizziamo la produzione dell'ormone del sonno melatonina per prepararci al sonno e che ci prepariamo ad addormentarci . La temperatura corporea continua poi a scendere durante la notte, raggiungendo il punto più basso tra le 2 e le 3 del mattino per poi risalire lentamente al mattino.

      Grafik: Körpertemperatur im Tagesverlauf

      La temperatura ambiente generalmente consigliata per un sonno ristoratore è compresa tra 16 e 18 gradi Celsius. In estate, quando le temperature esterne durante il giorno superano i 30 gradi, è difficile mantenere un clima confortevole per dormire senza l'aria condizionata, soprattutto nelle camerette o negli appartamenti mansardati. Il risultato: il corpo non può abbassare la propria temperatura, sudiamo e di conseguenza abbiamo difficoltà a riposare.

      6 consigli per dormire al caldo

      #1 GIORNO: Proteggi la camera da letto dal calore

      Il caldo opprimente nella camera da letto non è causato solo dall'aria calda, ma anche dalla luce solare che filtra attraverso le finestre durante il giorno, riscaldando la stanza e rendendo difficile il raffreddamento della stanza di notte. Pertanto, assicurati che le finestre e le porte della tua camera da letto siano chiuse tutto il giorno e che la stanza sia tenuta al buio con tapparelle o tende spesse.

      #2 GIORNO: Ventilare bene e adeguatamente

      L'aria calda e soffocante danneggia la circolazione e il nostro sonno. Fuori fa più fresco tra mezzanotte e le 7:00. Pertanto, utilizzare le ore notturne e mattutine per un ampio ricambio d'aria e poi chiudere i finestrini quando la temperatura diurna torna a salire.

      #3 LA SERA: Garantire un'adeguata assunzione di liquidi

      Schlafen bei Hitze: Ausreichend trinken

      Vale quanto segue, soprattutto quando fa molto caldo: bevi molto! Se il nostro corpo è carente di liquidi, l'equilibrio e lo scambio termico sono disturbati e importanti processi metabolici rallentano. In estate, una forte sudorazione provoca anche una maggiore perdita di liquidi durante la notte. Quindi cerca di bere molti liquidi durante il giorno e prima di andare a dormire.

      Suggerimento: la sera, tuttavia, evita le bevande ad alto contenuto di zuccheri, caffeina e alcoliche, poiché contrastano il sonno. Le bevande fredde supportano anche la generazione di calore nel corpo e quindi assicurano che sudiamo ancora di più. Come tisana prima di andare a letto, il tè tiepido è particolarmente adatto.

      #4 LA SERA: Fai una doccia tiepida

      Una doccia tiepida la sera aiuta ad abbassare la temperatura corporea in modo che il tuo corpo possa entrare nel suo "clima dormiente" nonostante il caldo e ottenere l'umore giusto per dormire. Anche se una doccia fredda è più rinfrescante, dovresti piuttosto evitalo. L'acqua fredda non solo attiva il sistema nervoso, ma restringe anche i vasi sanguigni e impedisce quindi al corpo di rilasciare il calore immagazzinato.

      #5 DI NOTTE: Scegliere la biancheria da letto giusta

      Schlafen bei Hitze: Leichte, dünne Bettwäsche

      Scegli lenzuola e pigiami particolarmente leggeri e traspiranti in estate. Nella stagione calda, le coperte sottili sono utili per proteggere dalle correnti d'aria e assorbire il sudore. Tessuti leggeri come cotone o seta, così come biancheria intima speciale, possono aiutare a regolare la temperatura allontanando il calore dalla pelle e assorbendo il sudore. A proposito, non dovresti rinunciare completamente ai vestiti, poiché il sudore sulla pelle in combinazione con le correnti d'aria che si verificano favoriscono la tensione e possono anche portare a raffreddori a causa dell'abbassamento della temperatura corporea durante la notte.

      #6 DI NOTTE: Mantieni una buona igiene del sonno

      Chiunque dorma in modo riposante e presti attenzione a una buona igiene del sonno previene anche i disturbi del sonno legati al calore ed evita altri fattori che hanno un ulteriore effetto negativo sul sonno. Con un regolare ciclo sonno-veglia e altre regole base per un buon riposo notturno, puoi prepararti in modo ottimale per una notte riposante e, con i nostri consigli aggiuntivi, puoi assicurarti una notte tranquilla anche d'estate. Ciaor per consigli sul sonno.

      Conclusione

      • Il calore danneggia il nostro sonno, poiché previene il naturale calo della temperatura corporea e interrompe i meccanismi naturali del sonno.

      • Proteggi la tua camera da letto dall'aria calda e dalla luce solare durante il giorno, ad esempio con persiane e finestre chiuse.

      • Aria nelle ore notturne e mattutine quando la temperatura esterna è più fresca.

      • Assicurati di bere abbastanza liquidi durante il giorno e prima di andare a letto, preferibilmente con un tè tiepido (evita le bevande fredde!).
      • Una doccia tiepida prima di andare a letto ti rinfresca e ti prepara al sonno.
      • Utilizza biancheria da letto e indumenti da notte traspiranti e leggeri per allontanare il sudore e il calore dal tuo corpo proteggendoti comunque dalle correnti d'aria.
      • Rispetta una buona igiene del sonno in modo che il tuo sonno non sia influenzato negativamente da altri fattori oltre al caldo.

      Saluti ea presto!

      .

      lascia un commento

      Tutti i commenti vengono esaminati prima della pubblicazione