Come la dieta influisce sul sonno

Difficile da credere, ma vero: ogni ottavo tedesco soffre di problemi ad addormentarsi. Oltre a numerosi fattori come le abitudini del sonno o l'attività fisica, l'alimentazione ha anche una grande influenza sul nostro comportamento durante il sonno e può migliorare il sonno e l'addormentarsi in modo mirato attraverso l'assunzione di determinati nutrienti. Ti mostriamo quali alimenti hanno un effetto positivo sull'addormentarsi e quindi supportano il nostro sonno in modo naturale.

Sommario

      1. problemi nell'addormentarsi
      2. Dormire e abitudini alimentari
      3. Cibi che favoriscono il sonno
      4. Cibi che interrompono il sonno
      5. Conclusione

      Problemi ad addormentarsi

      Uno di noi su otto ha difficoltà ad addormentarsi, secondo uno studio del Techniker Krankenkasse. Spesso le preoccupazioni, lo stress oi problemi di salute sono responsabili del fatto che non riusciamo ad addormentarci nonostante la stanchezza o che a volte ci svegliamo ancora e ancora.

      Numerosi rimedi casalinghi, come il latte caldo con miele, sono noti per favorire naturalmente l'addormentarsi. Giustamente, perché la nostra dieta ha un grande impatto sul sonno. Qui puoi scoprire come le tue abitudini alimentari influenzano il tuo sonno e quali cibi dovresti mangiare prima di andare a letto per aiutarti ad addormentarti.

      Dormire e abitudini alimentari

      Come, cosa e quando mangiamo è fondamentale per il nostro sonno, perché a stomaco pieno non piace dormire. L'ultimo pasto abbondante della giornata dovrebbe quindi aver luogo entro tre ore prima di coricarsi e non dovrebbe essere troppo pesante. I pasti ricchi stimolano troppo la digestione e quindi non solo rendono difficile addormentarsi rilassati, ma anche dormire sonni tranquilli per tutta la notte! Altrettanto importante è una dieta complessivamente ricca di vitamine ed equilibrata che fornisca all'organismo importanti nutrienti e quindi supporti i processi fisiologici e il recupero durante il sonno.

      Cibi che favoriscono il sonno

      Fornitori n. 1 di melatonina: uva, vino rosso

      L'ormone melatonina controlla il ritmo giorno-notte del nostro corpo e garantisce così un sonno regolare. L'uva ha dimostrato di essere un modo naturale per fornire al corpo la melatonina mancante quando si tratta di problemi di sonno. Mangiare circa 300 grammi di uva la sera può già avere un effetto positivo sul sonno notturno, proprio come un bicchiere di vino rosso. Ma attenzione: l'alcol non è una soluzione all'insonnia, anzi può peggiorarla. D'altra parte, non c'è niente di sbagliato in un rilassante bicchiere di vino rosso (fino a 200 ml) la sera.

      #2 Fonti di triptofano: banane, mandorle

      Banane e mandorle contengono l'aminoacido triptofano, che stimola l'organismo a produrre gli ormoni melatonina e serotonina. La serotonina, nota anche come ormone della felicità, ha un effetto di sollievo dalla tensione e di miglioramento dell'umore e quindi supporta il processo di rilassamento prima di dormire. Mandorle e banane sono quindi rimedi casalinghi salutari per i disturbi del sonno, che forniscono anche all'organismo molte altre vitamine e minerali.

      #3 Ricco di magnesio: semi di zucca, miglio, pane/tagliatelle integrali

      Il minerale magnesio permette all'organismo di dormire meglio e aiuta a rilassare i muscoli - un prerequisito importante per un sonno profondo. Se hai troppo poco magnesio nel tuo corpo, potresti avere problemi ad addormentarti e crampi muscolari durante la notte.Fonti sane di magnesio includono semi di zucca, miglio o pane integrale e pasta integrale

      Cibi che disturbano il sonno

      #1 Cibi contenenti caffeina: caffè, cola, tè nero

      La caffeina stimola il sistema nervoso e ci impedisce di riposare. Gli alimenti contenenti caffeina dovrebbero quindi essere evitati già nelle ultime 3-4 ore prima di coricarsi in modo da non disturbare l'addormentamento e il mantenimento del sonno.

      #2 Alcol in grandi quantità

      Il consumo di alcol la sera stanca molte persone. Un bicchiere di birra o di vino rosso la sera è perfettamente accettabile. In grandi quantità, tuttavia, l'alcol ha un effetto negativo sul sonno a causa dei prodotti di degradazione prodotti durante la digestione e può causare problemi ad addormentarsi e rimanere addormentati.

      #3 Cibi altamente acidi, grassi e zuccherini

      Cibi altamente acidi, come agrumi o sottaceti, stimolano la digestione e stimolano la circolazione perché il corpo deve regolare i livelli di pH. La digestione di cibi grassi e ricchi di zuccheri mette a dura prova anche lo stomaco e l'intestino e rende difficile addormentarsi la sera, motivo per cui i pasti pesanti e altamente acidi dovrebbero essere evitati prima di andare a letto.

      ... e il latte caldo con il miele?

      Infatti, il calcio, il magnesio e le proteine ​​presenti nel latte possono aiutare a rilassare i muscoli e il sistema nervoso prima di coricarsi, e l'aminoacido triptofano, che viene utilizzato per produrre l'ormone del sonno melatonina, si trova anche nei latticini. Non dovresti esagerare con il miele, poiché influisce rapidamente sul livello di zucchero nel sangue e quindi disturba il sonno!

      Per ulteriori suggerimenti degli esperti su come dormire meglio, consulta questo articolo.

      Conclusione

      • Fai un ultimo pasto piuttosto leggero almeno tre ore prima di andare a letto
      • L'uva o un (!) bicchiere di vino rosso forniscono all'organismo l'ormone melatonina, che regola il ritmo giorno-notte e favorisce l'addormentamento
      • Banana e mandorle contengono l'aminoacido triptofano e supportano la formazione di melatonina e serotonina nel corpo, che ci permette di rilassarci e addormentarci meglio
      • Il minerale magnesio rilassa i muscoli e permette al corpo di dormire meglio. I semi di zucca, il miglio o i prodotti integrali, ad esempio, hanno un alto contenuto di magnesio.
      • Astenersi dalla caffeina e dall'alcol prima di andare a letto ed evitare cibi altamente acidi, nonché bombe di grasso e zucchero

      Saluti ea presto!

      .

      lascia un commento

      Tutti i commenti vengono esaminati prima della pubblicazione